Regioni e caratteristiche in Ungheria

Regioni e caratteristiche in Ungheria

Ungheria é differente per ogni canto dagli altri paesi dell'Europa Centrale ed Orientale e per questo é interessante anche per i turisti. Negli ultimi trent'anni il turismo dell'Ungheria si é sviluppato come mai. Per le condizioni naturali favorevoli il paese ha funzione di guida nell'Europa Centrale nei settori del turismo sanitario e della salute. Ungheria é diventata il paese delle acque termali e delle cure terapeutiche, il turismo della salute e quello odontoiatrico sono i settori piú importanti del turismo.

Regioni e caratteristiche in Ungheria

Il paese é situato nel bacino dei Carpazi, la sua superficie é di 93.000 m2, la capitale é Budapest. L'Ungheria é una repubblica parlamentare. Il paese é caratterizzato di pianure, La Pianura è un'area fertile situata ad est e centro del paese. Il Balaton é il lago piú visitato dai turisti e il lago piú grande dell'Europa Centrale. La curiositá del paese é la lingua complessa parlata e conosciuta da poca gente.

Caratteristiche dell'Ungheria, i „Hungaricum"

Gli ungheresi sono orgogliosi dei prodotti tipici culturali, riassumendo si chiamano „Hungaricum".

Hungaricum per esempio la cucina ungherese conosciuta per le spezie tipiche. Gli ingredienti sono semplici patata, cipolla e paprica. La paprica fresca e anche secca, macinata in polvere viene usata nella preparazione dei cibi, quella in polvere é un prodotto tipico ungherese. I piatti piú conosciuti della cucina ungherese sono il gulasch (in ungherese Gulyás), il pörkölt (spezzattino), letscho (peperonata) il dolce molto squisito con pasta sottile e croccante é lo strudel condito con mela, ciliegie, semi di papavero, ricotta oppure cavoli. Altro prodotto gastronomico tipico ungherese é il lángos (tipo schiacciata) che assomiglia molto la pizza, tornata di nuovo di moda. É un prodotto interessante il panino di forma mezzaluna chiamato "kifli" che ha preso il nome secondo il prodotto austriaco „Kipferl" e eccezionale al mondo.

Ungheria puó essere orgogliosa a diritto per le zone di produzione di vino.

Regioni e caratteristiche in Ungheria

Oltre il vino Tokaji Aszú che é un vino dolce conosciuto al livello internazionale, alle diverse zone producono vigne di qualitá per produrre vino rosso e vino bianco secco. Sono conosciuti il vino Egri Bikavér, il Badacsonyi Szürkebarát prodotto al Balaton, ma anche i vini tipo mediterraneo dei vignati Villany sono saporosi. Quanto riguarda l'alcool: in ogni modo la grappa di albicocca, prugna, ciliegie oppure pere, il distillato famoso di erbe mediciniali, chiamato Unicum, sono da degustare.

Come gli altri nazioni, anche gli ungheresi hanno la danza folcloristica, tanta gente puó pensare alla danza piú conosciuta da ballare in doppio, il csardas. Certamente non vuol dire di piú di un'identificazione; come la gente il bolero e flamenco lega alla Spagna, i jig e reel all'Irlanda, Walzer e Lander sono legati agli austriaci, parlando del csardas tutti pensano all'Ungheria.

Bartók Béla (1881-1945) e Kodály Zoltán (1882-1967) probabilmente sono conosciuti per gli amanti della musica. Bartók é diventato famoso e conosciuto internazionalmente come compositore, Kodály nell'istruzione musicale. Questi due virtuosi fantastici fecero tanto a cavallo dei 19°e 20° secoli per il ritrovamento della musica popolare. Il lavoro fu iniziato da loro é in sviluppo continuo anche oggi: l'elaborazione della musica popolare influisce anche oggi la cultura musicale ungherese.

Il giocattolo logico, Rubik-kocka oppure Bűvös kocka (Cubo Rubik oppure Cubo magico) conosciuto e preferito in tutto il mondo, é legato al nome di un inventore ungherese. Il giocattolo inventato da Rubik Ernő é un meccanismo molto semplice. I sei lati a diversi colori del cubo sono divisi in 9-9 quadrati. La posizione dei quadrati centrali é fissa, gli altri quadrati sono da girare intorno alle tre assi, cosí i quadrati che sono in otto, hanno tre lati e i 12 quadrati con lato diverso possono essere spostati. Il compito é molto semplice: questi quadrati devono essere riposizionati alla posizione originale, ad un lato devono essere gli stessi colori.

Regioni e caratteristiche in Ungheria

Il Rubik-kocka fu brevettato nel 1975 divenne famoso in tutto il mondo, nel 1980 divenne il giocattolo dell'anno in Inghilterra, fra un anno fu stato una della raccolta design e di architettura del Museo d'Arte di New York.

Le condizioni geologiche dell'Ungheria giá secoli prima della diffusione europea della porcellana rendevano possibile la formazione dell'officina del pentolaio. Questi pentolai fornirono recipienti dell'acqua, bricci del latte, padelle ed altri mezzi necessari alle case. Le manifatture specializzate nella produzione degli oggetti in porcellana sono costruite in Ungheria nella prima metá del 19°secolo. Fra queste sono piú conosciute le manifatture di Herend, Zsolnay (di Pécs) e Hollóház.

L'Ungheria tiene molto le tradizioni sportivi, sopratutto il calcio famoso di una volta. Il calcio é lo sport nazionale in Ungheria ma negli ultimi cinquant'anni le squadre ungheresi sono fuori delle prime, l'orgoglio esiste lo stesso. Il calciatore piú conosciuto é Puskás Ferenc come dicono in Ungheria "Puskás Öcsi". Si dice che lui era il mezz'ala di sinistra piú famoso sotto ogni riguardo, il marcatore e anche il calciatore piú bravo. Puskás, il classe di „Aranycsapat", era il giocatore della squadra nazionale.

Contatto

Sono interessata/o alle cure odontoiatriche seguenti (potete scegliere anche piú possibilitá):