Mosonmagyaróvár

Mosonmagyaróvár è stata una cittá importante anche nel periodo dell'Impero Romano antico. A quel tempo ed a lungo fu l'unico corridoio presso il Danubio e nella palude attorno. In conseguenza i romani ci hanno eretto su un'agglomerato urbano militare e area associata pubblica con nome Ad Flexum.

Per la prima volta si fece il nome Mosonmagyaróvár chiamando Owar in una pergamena del 1264, si chiamó Magyaróvár dal 17°secolo per poterla distinguere da Németóvár (Deutsch-Altenburg) Moson è stato un aggloremato autonomo, inscritto fu determinato per la prima volta come Mussun nel 1137. Moson fino all'unione dei due agglomerati, fino al 1939 fu un paese autonomo.

Dopo la caduta dell'Impero Romano il periodo delle migrazioni ha provocato un cambiamento notevole. La cittá divenne dopo l'arrivo nel bacino dei Carpazi e fondazione dello Stato un centro amministrativo, poi divenne centro provinciale. Durante le crociate (secolo XI-XII) si allungava un percorso militare molto importante nei pressi della cittá di oggi, anzi, fu qui il luogo di ritrovo delle armate di passaggio. Piú tardi, i turchi ottomani passando per Vienna presero questo percorso.

Mosonmagyaróvár

L'estate dell'anno 1809 occuparono la città i soldati di Bonaparte Napoleone ed anche l'imperatore è stato qui. Per settimane furono nel paese le trattative di pace francese-austriaca, l'alloggio dei ministri degli affari esteri, del francese, russo e austriaco furono nel castello e nei due palazzi civici. Per festeggiare il quarantesimo compleanno organizzarono anche un ricevimento solenne e veglione. Per l'inizio del 19°secolo la cittá superó il suo confine territoriale, negli anni 1820 demolirono le mure urbane della cittá anche se in pratica fino alla fine del secolo non é stato trapassato il confine della cittá.

Nella storia di Mosonmagyaróvár le due guerre mondiali portarono a una svolta favorevole. Dopo la prima guerra mondiale per il patto di pace di Versailles due terzi della regione di Moson vennero riuniti con l'Austria, con il patto di pace Parigi dopo la seconda guerra mondiale ha annesso altri tre centri urbani dalla regione e anche dello stato. Mosonmagyaróvár perse il suo ruolo centrale, oltre questo – con il periodo della cortina di ferro – non vi furono piú grandi sviluppi a livello statale nella cittá. Nello stesso tempo divenne difficile anche avvicinare Mosonmagyaróvár.

Mosonmagyaróvár dagli anni '90 ha ripreso progressivamente l'importanza di prima. Dopo l'apertura delle frontiere la cittá ha raggiunto nuovamente un'importanza, da un punto di vista strategico, molto vantaggiosa. Le vie principali che passano da lì e la vicinanza dell'autostrada oggi la rendono tanto importante, quanto le due capitali degli stati adiacenti, Vienna e Bratislava, che sono di nuovo facilmente accessibili.

Mosonmagyaróvár è stata una cittá importante anche nel periodo dell’Impero Romano antico. A quel tempo ed  a lungo fu l’unico corridoio presso il Danubio e nella palude attorno. In conseguenza i romani ci hanno eretto su un’agglomerato urbano militare e area associata pubblica con nome Ad Flexum.

Mosonmagyaróvár

Per la prima volta si fece il nome Mosonmagyaróvár chiamando Owar in una pergamena del 1264, si chiamó Magyaróvár dal 17°secolo per poterla distinguere da Németóvár (Deutsch-Altenburg) Moson è stato un aggloremato autonomo, inscritto fu determinato per la prima volta come Mussun nel 1137. Moson fino all’unione dei due agglomerati, fino al 1939 fu un paese autonomo.

Dopo la caduta dell’Impero Romano il periodo delle migrazioni ha provocato un cambiamento notevole. La cittá divenne dopo l’arrivo nel bacino dei Carpazi e fondazione dello Stato un centro amministrativo, poi divenne centro provinciale. Durante le crociate (secolo XI-XII) si allungava un percorso militare molto importante nei pressi della cittá di oggi, anzi, fu qui il luogo di ritrovo delle armate di passaggio. Piú tardi, i turchi ottomani passando per Vienna presero questo percorso.

L’estate dell’anno 1809 occuparono la città i soldati di Bonaparte Napoleone ed anche l’imperatore è stato qui. Per settimane furono nel paese le trattative di pace francese-austriaca, l’alloggio dei ministri degli affari esteri, del francese, russo e austriaco furono nel castello e nei due palazzi civici. Per festeggiare il quarantesimo compleanno organizzarono anche un ricevimento solenne e veglione. Per l’inizio del 19°secolo la cittá superó il suo confine territoriale, negli anni 1820 demolirono le mure urbane della cittá anche se in pratica fino alla fine del secolo non é stato trapassato il confine della cittá.

Nella storia di Mosonmagyaróvár le due guerre mondiali portarono a una svolta favorevole. Dopo la prima guerra mondiale per il patto di pace di Versailles due terzi della regione di Moson vennero riuniti con l’Austria, con il patto di pace Parigi dopo la seconda guerra mondiale ha annesso altri tre centri urbani dalla regione e anche dello stato. Mosonmagyaróvár perse il suo ruolo centrale, oltre questo – con il periodo della cortina di ferro – non vi furono piú grandi sviluppi a livello statale nella cittá. Nello stesso tempo divenne difficile anche avvicinare Mosonmagyaróvár

Mosonmagyaróvár dagli anni ’90 ha ripreso progressivamente l’importanza di prima. Dopo l’apertura delle frontiere la cittá ha raggiunto nuovamente un’importanza, da un punto di vista strategico, molto vantaggiosa. Le vie principali che passano da lì e la vicinanza dell’autostrada oggi la rendono tanto importante , quanto le due capitali degli stati adiacenti, Vienna e Bratislava, che sono di nuovo facilmente accessibili.

Mosonmagyaróvár

Nella cittá ci sono numerosi ottimi ristoranti dove Voi potete assaggiare le specialitá della gastronomia ungherese. La Clinica 5dent Vi consiglia i seguenti ristoranti a Mosonmagyaróvár

Ristorante Hársfa

  • 9200 Mosonmagyaróvár, Csaba u. 34.
  • http://harsfa-etterem.hu
  • Orari di apertura
    • Lunedí-domenica: 8.00-22.00
    • Specialitá ungheresi vicino alle terme di Mosonmagyaróvár

Ristorante Borclub

  • 9200 Mosonmagyaróvár, Szent László tér 4.
  • www.borclubetterem.hu
  • Ristorante e negozio dei vini alla strada pedonale, direttamente alla chiesa.

Ristorante Nimród

  • 9200 Mosonmagyaróvár Királyhidai u. 92.
  • www.nimrodhotel.it
  • Orario di apertura: 7:00-22:00
  • Vi aspettano gusti classici ungheresi ed internazionali, finesettimana musica direttamente accanto alla strada principale 10.

Caffé e Ristorante Óvárosi

  • 9200 Mosonmagyaróvár, Jókai u. Barokk udvar
  • www.ovarosikavehaz.hu
  • Piatti deliziosi, rinfreschi, vari programmi

Ristorante e Pizzeria Corall

  • 9200 Mosonmagyaróvár, Kolbai Károly utca 10.
  • www.coralpizza.com
  • Nel palazzo delle terme Vi aspettano con pizze e specialitá.

Contatto

Sono interessata/o alle cure odontoiatriche seguenti (potete scegliere anche piú possibilitá):