Gastronomia

La cucina ungherese é famosa in tutto il mondo per i gusti ricchi e conditi. Benché la cucina ungherese non sia svariata per gli ingredienti, i suoi piatti speciali e qualche volta anche eccezionali considerano fra le culture gastronomiche emozionanti. Non sono da dimenticare neanche le bevande! Ungheria é il regno dei distillati chimicamente puri, dell'acua ardente(in ungherese pálinka) che si produce prendendo frutti succosi e saporiti. Non perdete la possibilitá, durante la cura odontoiatrica provate anche le specialitá della famosa cucina ungherese!

Sotto potete leggere, che tipi di piatti e bevande che Vi aspettano in Ungheria.

Primi piatti

Gli ingredienti piú importanti della cucina ungherese sono la cipolla, paprika, patate e strutto di grasso di maiale. La paprika sopratutto va asseccata e tritata, capita spesso che invece di usare la paprika in polvere dolce usano quella leggermente oppure molto piccante. Essendo in un ristorante chiedete pure, se il piatto scelto sará piccante o meno. Quanto riguarda il grasso di maiale: considerando l’alimentazione sana si usa l’olio per questo non dovete preoccuparVi che quello sia dannoso per la salute. Le spezie favorite della cucina ungherese sono pepe, maggiorana, rosmarino, dragoncello e prezzemolo, quest’ultimo si usa fresco.

Tra i primi piatti conviene ricordare lo spezzattino e gulasch (gulyás in ungherese) che sono riconosciuti dall’UNESCO come patrimoni mondiali. Preparando questi due piatti si usa cipolla, paprika in polvere, strutto e carne. Il gulasch viene preparato prenendo preferibilmente la carne di manzo ma non si prende per niente volatili. Lo spezzattino va preparato anche usando carne di maiale oppure volatili. Questo piatto con sugo denso, tipo ragú, condito con pasta, gnocchetti oppure patate. Gulasch é meno denso, tipo zuppa con verdure, carotta, prezzemolo e patate. Tipico, un piatto primo tale quale gulasch é la zuppa di palóc, servito con panna acida e aceto.

Il Letscho é anche una delle specialitá ungheresi. Preparando si usa tantissime paprika tagliate, pomodoro fresco e cipolla. Queste verdure vengono cucinate a vapore con lo strutto di pancetta, ogni tanto si raggiunge anche salsiccie in pezzi. Il Letscho si manga con le uova, con riso oppure pane ma oltre che da mangiare come primo piatto serve anche come base di diversi altri piatti.

Con i primi piatti conviene parlare anche dei pesci. Prendendo pesce di prepara anche tipo ragú, cosidetto „halpaprikás” che va condito con quadratini e ricotta. É molto importante anche la zuppa di pesce (halászlé in ungherese), preparato diversamente in ogni zona.

Antipasti e dolci

La cucina ungherese non conosce il vero antipasto, sopratutto servono varie zuppe prima il primo piatto. La zuppa puo essere molto varia, da preparare verdure, carotta, prezzemolo, cavolo rapa, cavolfiore, fagiolini, patate, spezzo servono con la pasta. Queste zuppe sono molto squisite, leggere sostituiscono gli antipasti. Fra le zuppa il primo é il brodo di gallina con tante verdure, servito con pasta cappellini. In ristorante la zuppa va servita in tazzine, oppure in una zuppiera, in questo caso l’ospite decide quanto ne prendere.

Főzelék (piatto denso a base di verdure lesse) somiglia molto alla zuppa. Preparando le varie verdure– piselli, patate, fagiolini, fagioli - vengono cotte nell’acqua salata ed alla fine si condensa con la panna acida e farina.

Prendendo antipasti, si mangia un piatto freddo ungherese con formaggi, salsiccia, prosciutto e verdure, ogni tanto con fegato d’oca oppure crespelle ripiene di carne tritata, cosidetto „Hortobágyi palacsinta”

Le crespelle ripiene sono anche come dolci, in questo caso vengono farcite con marmellata, ricotta alla vaniglia, noci oppure semi di papavero. Un dolce tipico ungherese é „Gundel palacsinta” (crespelle al Gundel) Queste sono crespelle farcite con crema di noci e rhum servite con ciocciolato e panna. Somlói galuska (Gnocchi di Somló) é anche un dolce al rhum, noci e marmellata, pasta dolce, cioccolato e panna. É un tipico anche la dobostorta, folgie di pasta farcite con crema di cacao, coperto di caramella. Zserbó, si prepara anche con rhum, noci e frutte, coperto di cioccolato.

Bevande

Gli ungheresi da secoli si ritengono a una nazione di vino e sono molto fieri ai vini delle diverse zone del paese. Fra le regioni di vino due hanno anche una fama mondiale. Il famoso Tokaji Aszú (passito di tokaj) va prodotto alla zona di Tokaj. Questo vino da dessert saporoso conosciuto in tutto il mondo. Come sapore somiglia un po' ai vini vendemmiati tardi, ma il suo sapore unico lo rende inconfondibile. Altra zona vinicola é quella di Villány, producendo ottimi vini rossi e rosé tipo mediterraneo.

Gastronomia

Oltre al vino gli ungheresi amano anche la grappa. L'acqua ardente (in ungherese pálinka) é un distillato di frutta con alto percentuale di alcool, da secoli che la preparano anche in famiglia con distillatori. In negozi e ristoranti Voi prendete la qualitá garantita, questi distillati sono prodotti negli stabilimenti. Fra le specialitá la piú famosa é Zwack Unicum. Questo distillato saporito tipo liquore prima é stato usato anche come bevanda terapeutica.

Contatto

Sono interessata/o alle cure odontoiatriche seguenti (potete scegliere anche piú possibilitá):